Muffin vegani rivisitati.

Dopo tanto tempo, eccomi qui.

In tanti mi avete chiesto le ricette dei piatti che pubblico sul mio Instagram e oggi voglio iniziare da una ricetta che spesso riempie le mie pause-studio in questi giorni.

Premetto che sono a dieta forzata a causa delle mille intolleranze che ho scoperto di avere e sto evitando di mangiare diversi cibi, ma sono ben felice di dirvi che si può mangiare bene, togliendosi ogni sfizio, anche con un regime alimentare sano.

(Mio padre sarebbe fiero delle mie parole, se solo leggesse questo post.)

Per le mie immancabili merende sane e dolci, in alternativa alle gallette di riso con la marmellata, ho rivisitato una ricetta trovata girovagando sul web e voglio condividerla proprio con voi.

A voi la ricetta…

Muffin vegani (senza latte, burro e uova) con yogurt di soia e nettare di banana

Immagine

 

INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina di tipo 00
  • 200 gr di zucchero bianco
  • 50 gr di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 brick di nettare di banana o un succo di frutta del gusto che preferite
  • 1 vasetto di yogurt bianco di soia

PROCEDIMENTO :

Mettere in un recipiente la farina (setacciata, se preferite) con il lievito, lo zucchero, lo yogurt e l’olio di semi e mescolare con le fruste fino ad ottenere un impasto uniforme.

Aggiungere poco a poco il nettare di banana, continuando a mescolare con le fruste per ottenere una crema omogenea.

Immagine

 

Preparare i vostri pirottini preferiti, meglio se coloratissimi e allegri. Vi metteranno sicuramente di buon umore.

Immagine

 

Posizionare i pirottini nello stampo per muffin o cupcake e, nel frattempo, scaldare il forno a 180°.

Immagine

 

Versare la crema ottenuta nei pirottini, riempiendone quasi i 3/4.

Immagine

 

Infornare per circa 20 minuti (anche 25 se necessario) alla temperatura di 180°. Consiglio di posizionare la teglia a metà del forno, nè troppo in alto, nè troppo in basso.

Immagine

 

Terminata la cottura, lasciate riposare i vostri muffin fuori dal forno, prima di toglierli dallo stampo.

Immagine

 

Una volta raffreddati, sono pronti per essere serviti e gustati.

Che altro aggiungere?

Buon appetito!

…bye, bye.

*