Yakitori a modo mio.

Sono particolarmente affezionata a questo piatto.

E’ stato un caro amico a farmelo provare e da quel giorno è diventato un pò il mio biglietto da visita in campo culinario.

Adoro cucinare il pollo con la salsa di soia e caramellarlo con lo zucchero.

Un secondo piatto gustoso da condividere con gli amici in una serata autunnale, magari accompagnato da riso basmati e zucchine al vapore.

foto (6)

A voi la ricetta del pollo caramellato o yakitori giapponese.

INGREDIENTI (per tre o quattro persone) :

500 gr di petto o filetto di pollo

2/3 tazze di salsa di soia scura

3/4 cucchiai da cucina di zucchero

Acqua q.b.

Farina q.b.

PREPARAZIONE :

Prendere il pollo e tagliarlo in piccoli pezzi irregolari, pezzi da 3 o 4 cm possono andare bene.

Passare i pezzi di pollo nella farina, precedentemente disposta in un piatto fondo.

foto (5)

Continuare così con tutti i pezzi di pollo.

Una volta impanato il pollo, disporre sul fornello una wok con un filo d’olio, pronta per la cottura.

foto (3)

Disporre i pezzi di pollo nella wok già calda e aggiungere la salsa di soia, girando con un cucchiaio di legno.

Aggiungere, inoltre, poco alla volta lo zucchero per caramellare il tutto.

Continuare la cottura per una decina di minuti a fuoco medio.

Per evitare che il pollo si secchi troppo, è possibile aggiungere dell’acqua nella wok e lasciarla assorbire lentamente.

Il risultato sarà il seguente…

foto (1)

Il pollo sarà ricoperto da una gustosa salsa, quasi caramellata.

Che bontà!

Siete pronti a proporre questo piatto ai vostri amici?

…bye, bye.

*

Annunci